Adv & Print / 550° Malatesta Novello


"Oggi se voi andate a Cesena non troverete molti che abbian veduta la loro biblioteca. Pochissimi poi che la conoscano un pò da vicino; ma sentirete che tutti ve ne parlano, familiarmente, come di una grande cara cosa: forme ingenue e un tantino campagnole, ma alla fine simpatiche di quell'attaccamento, che non è mai venuto meno, alla Malatestiana e al miglior periodo della storia cesenate".
Le parole di Augusto Campana oggi risuonano vive più che mai in questo duplice anniversario: il 550° anno dalla morte di Malatesta Novello e il 10° anno dall'iscrizione della Biblioteca Malatestiana nel registro Mèmoire du Monde dell'Unesco.
L'Amministrazione Comunale rende omaggio alla lungimiranza del Magnifico Signore che assicurò la conservazione del patrimonio librario e della biblioteca stessa, una biblioteca "fondata e costruita in modo tale che ciò avvenisse".
Pixel Planet ha collaborato alla realizzazione di questo evento.